Skip to content Skip to footer

Curare la comunicazione online è fondamentale, poiché contiene dei canali istantanei per rapportarsi coi clienti. Ecco come creare un’immagine coordinata tra web e social, le nuove vetrine del tuo brand!

 

 

Sono finiti i tempi dove la pubblicità in TV o sui cartelloni erano tutto quello che serviva per una buona campagna di marketing. Questo tipo di pubblicità è detta “interruttiva” perché non è mirata, e interrompe il flusso di vita delle persone cercando di attirarne l’attenzione. Adesso esiste un altro tipo di comunicazione detta “inbound”, ed è quella che avviene online sul web e sui social! Ci si rivolge ai nuovi consumatori che non cercano solo pubblicità ma anche interazione e coinvolgimento col brand. Scopri come funzionano il web e il social media marketing e come aiutano la tua azienda (e i tuoi prodotti!) a guadagnare valore.

Cos’è il web marketing e come si fa

Il web marketing è una nuova branca del marketing che sfrutta l’interconnessione garantita da Internet per comunicare il valore del proprio brand e dei propri prodotti e servizi. Una buona campagna di promozione sul web è ormai indispensabile, oltre a essere più economica rispetto alle campagne “tradizionali”. Infatti lo scopo del web marketing è creare contenuti specifici per un determinato target, assicurandosi quindi che chi vede la tua pubblicità sia esattamente il cliente che vuole il tuo prodotto.

Il primo step di una buona strategia comunicativa online è il design del sito web della tua azienda. Oltre a essere un biglietto da visita importante, un sito ben fatto è veloce e guida il cliente attraverso l’uso intelligente di bottoni, banner, curiosità e CTA (call to action), fino a farlo arrivare verso il prodotto o il servizio che si vuole vendere. Ovviamente questa guida dev’essere naturale, senza fastidiose pubblicità pop-up o banner enormi che coprono il contenuto del tuo sito!

E a proposito di contenuti, sono questi la vera parte fondante del tuo sito web! Il marketing inbound infatti punta ad attrarre il cliente rispondendo alle sue domande e offrendo valore alla sua ricerca, così da convincerlo a fidarsi del brand e dei suoi prodotti, spingerlo all’acquisto e infine fidelizzarlo con questionari di gradimento e newsletter. Per trovare i contenuti e scriverli nella maniera più adatta bisogna avere bene in mente il proprio target; per farlo si utilizzano una serie di tecniche come la SEO, a cui abbiamo dedicato un intero articolo, e la strutturazione delle buyer personas. L’obiettivo è sempre uno: far crescere la propria brand image e l’interesse degli utenti verso il tuo marchio, e godersi i risultati in termini di conversioni.

Il social media marketing e l’importanza del coinvolgimento

Per alcuni sono degli ottimi strumenti per comunicare con amici e fare nuove scoperte, per altri sono solo un’immane perdita di tempo: i social sono uno di quei temi estremamente divisivi e molto discussi. Però è innegabile la potenza di questi mezzi nel creare un legame diretto e fortemente emotivo con il pubblico, e quindi con i potenziali clienti. Una comunicazione online a cui manca la parte social è praticamente monca.

Web Agency! Non lasciare al caso i tuoi canali online
I tuoi clienti vogliono interagire con te su Google, su Instagram, su Facebook e su molti altri social. Falli contenti e loro ti ricompenseranno!

Ma perché la comunicazione sui social media è così importante? In primis perché tantissime persone utilizzano i social: nel mondo ci sono 4,74 miliardi di persone che li utilizzano. Ma c’è anche una seconda ragione. I consumatori al giorno d’oggi desiderano ardentemente contenuti innovativi, emotivi, interessanti e soprattutto coinvolgenti. Infatti l’engagement, cioè il coinvolgimento materiale di un utente social con il brand (attraverso like, commenti, condivisioni ecc…) è uno dei dati più interessanti da tenere in considerazione. Quando condividi un post Facebook, rispondi a una storia o retwitti un meme, stai interagendo (probabilmente positivamente) con chi ha scritto quel contenuto e contribuendo al caro, vecchio marketing via passaparola!

Ma come si fa a catturare l’attenzione degli utenti social e a farli sentire parte della vita e del pensiero del brand? Sembra semplice, ma i social network sono pieni di pagine di brand con a malapena 100 follower alla deriva nel mare magnum dei progetti falliti. Per evitare un flop di questo genere, c’è bisogno di un’organizzazione maniacale del piano editoriale di ciascun social network. Al contrario di Google, i social network possiedono degli algoritmi capaci di consigliare agli utenti i post più interessanti. Se la tua pagina Facebook pubblica nuovi post a cadenza settimanale oppure ogni tre giorni, l’algoritmo la premia perché è probabile che stia producendo valore per gli utenti. Per questo c’è bisogno di costanza nella pubblicazione.

Ma non è finita qui. Abbiamo parlato di engagement, e l’engagement non si fa da solo! Rimanere aggiornati su tutti i trend è fondamentale per una gestione social di successo, così come lo è il rapporto con gli utenti. Infatti, uno dei modi privilegiati per migliorare la propria brand image e convertire i possibili clienti è l’interazione con loro. Commenti, questionari, post interattivi, call to action: tutto per far sentire l’utente al centro dell’attenzione dell’azienda, apprezzato e stimolato. Altrimenti… si rimane tra le milioni di pagine noiose e istituzionali che nessuno guarda. La dura legge dei social network!

Il marketing inbound è innovativo, ma conviene?

Per quanto sia bello e rilassante scorrere i social network o fare ricerche assurde su Internet, è normale chiedersi se davvero ci sia un ritorno monetario a fronte di un investimento sul marketing inbound. La risposta è sì, come dimostrato da molti studi scientifici e dalle ricerche di esperti di marketing e analisi dei dati. Ma attenzione: questo non vuol dire che il marketing tradizionale sia inutile! Una buona strategia comunicativa unisce questi due canali di marketing: uno che crea valore per il consumatore e lo fidelizza, e un altro che si concentra sul prodotto per farne risaltare le potenzialità e le caratteristiche positive. 

Noi di Scoprinetwork sappiamo fare entrambi questi tipi di comunicazione. Siamo esperti di web design, gestiamo le tue pagine social e ti facciamo arrivare in prima pagina su Google; nel frattempo ti facciamo finire anche sui giornali e organizziamo campagne sul territorio. Un marketing mix perfetto di cui ci occupiamo da più di un decennio. E se sei su questa pagina, evidentemente il mix ha funzionato. Vuoi anche tu una campagna di inbound marketing su web e social? Contattaci, e definiremo insieme la strategia migliore per il tuo brand!

Non rimanere indietro, il marketing è la nostra specialità. Scrivici!

    SEO e Google

    Migliora il tuo posizionamento su Google e sbaraglia la concorrenza
    Come si ottimizza un sito web

    Carta stampata

    Acquisisci autorevolezza arrivando sui giornali e raggiungi tutti i canali possibili
    Come si arriva sui giornali

    Progettiamo comunicazione

    Iscriviti alla nostra newsletter. Niente spam, promesso!
    Socials
    La comunicazione fa la differenza

    ScopriNetwork S.r.l.® Copyright 2023 All Rights Reserved © – P.IVA 12850490017 – PRIVACY & COOKIE POLICY

    Scrivici
    Possiamo aiutarti?
    Ciao 👋
    Come possiamo aiutarti?